Project I barra simbolo

PROJECT I

Quando si comincia a scrivere ci si scontra necessariamente con gli altri scrittori: Stoker, Hugo, Kafka, Calvino e mille altri.

Ci si può sentire schiacciati, ma perché farlo? Meglio leggerli e prenderne ispirazione da loro per migliorare.

Project I ha lo scopo di parlare delle tecniche narrative ispirandosi ai grandi della letteratura

La rubrica contiene anche una serie di laboratori di scrittura creativa associati agli argomenti delle puntate.

 

Il volto della rubrica è Mattia: se vuoi sapere chi è cercalo nella pagina chi siamo.

Project I barra simbolo

Preview

Imparare a scrivere prendendo ispirazione dai grandi della letteratura, questo è Project I.

Il flashback in Una questione privata

Una questione privata è il capolavoro di Beppe Fenoglio. Nella sua rapida scrittura l'ex partigiano ricorre più volte all'uso del flashback: vediamo come.

La descrizione connotata in Jekyll e Hyde

Le tanto odiate descrizioni molte volte nascondono dei segreti. La tecnica della descrizione connotata è particolarmente apprezzata da molti scrittori e lettori. Vediamone un esempio in Lo strano caso di Dottor Jekyll e Mr Hyde di Robert Louis Stevenson.  

La divagazione in 1984

La suspance è il fondamento di tantissime storie. Sicuramente anche nel capolavoro di George Orwell gioca un ruolo di rilievo. Vediamo come giocare con essa grazie alla tecnica della divagazione.

L'incipit in Kafka

Iniziare a scrivere un racconto ci fa spesso scontrare con la temibile paura della pagina bianca. Lasciamoci allora ispirare da Franz Kafka che propone due modi di cominciare i racconti in medias res.

Incipit e promesse

Cos'è un incipit se non una promessa fatta al lettore? Vediamo che promesse ci fanno Defoe, Svevo e James e come iniziano i loro capolavori.

Descrizioni estese e diffuse

Vediamo le possibilità di inserire delle descrizioni nel nostro racconto, prendendo ispirazione da Stoker e Gogol.

Laboratorio - Descrivere

Dopo due puntate di Project I dedicate alla descrizione facciamo un po' di pratica. In questo laboratorio vedremo come utilizzare al meglio i nostri cinque sensi per descrivere un ambiente nel nostro racconto.

Il narratore in Uto di De Carlo

La voce che accompagna i nostri viaggi sui libri: il narratore. Andrea De Carlo ne fa un uso particolare nel suo romanzo Uto. Prendiamo ispirazione da lui per utilizzare diverse voci nelle nostre narrazioni.

Disimparare a scrivere bene con Gianni Celati

L'incontro con la scrittura avviene quasi per tutti alle elementari quando ci viene imposta la stesura di un tema. Spesso l'accusa nella correzione è quella di troppi errori grammaticali, il che sviluppa in noi la convinzione che la buona scrittura sia quella grammaticalmente corretta. In questo video, prendendo ispirazione da Gianni Celati, capiamo se è veramente così.

I dialoghi in McEwan

Scrivere un dialogo non è affatto semplice. Bisogna infatti stare attenti ad una serie di accorgimenti per non renderlo poco realistico, ma nemmeno una chiacchierata quotidiana sul nulla. Ian McEwan nel suo Lo Scarafaggio fa un uso ottimo dei dialoghi, e noi possiamo prendere ispirazione da lui.

Laboratorio - Dialoghi

Dopo la puntata dedicata ai dialoghi, un po' di pratica! Il laboratorio si basa sulla scrittura di un dialogo tra due sconosciuti.

Il cambio di scena di Beppe Fenoglio

Nel capitolo 12 di Una questione privata, Beppe Fenoglio cambia modo di narrare. Perché? c'è una ragione precisa.

Laboratorio - Cambi di scena

Vuoi realizzare un cambio di scena? Prova questo esercizio! Partendo da una scena già scritta, dovrai sviluppare una trama che la provochi indirettamente.

Poi, inviacela a: lab@musamatta.it oppure scrivici un messaggio! La condivideremo -anche in anonimo- sulle nostre pagine social con gli amici di MusaMatta!

Tempo di tempi verbali con George Perec

Passato remoto, presente, imperfetto, futuro e condizionale non sono solo tempi verbali da utilizzare correttamente, ma trasmettono un tono alla nostra scrittura. 

Il cliffhange in tensione dal Trecento ad oggi

La tecnica del cliffhanger l’abbiamo vista mille volte nelle serie televisive: sul più bello la puntata si interrompe. Ma come funziona? E soprattutto cosa c’entra con Dante Alighieri?

Laboratorio - scrivere scoprendo

Come si fa a vivere la scrittura come una scoperta? Cosa vuol dire ce lo dice Raymond Carver, ma per farlo tante volte abbiamo bisogno di essere guidati. Con questo esercizio di scrittura creativa ci proviamo!

Poi, inviacela a: lab@musamatta.it

Sexy - Quando il racconto ruota attorno alla parola

Lolita, Finzioni, Millenovecentoottantaquattro, Gazebo, Mirino: tutte singole parole che aprono le porte ad una storia indimenticabile. In questo appuntamento di Project I parleremo di come far girare un intero racconto su una singola parola. Per farlo ricorreremo al prezioso aiuto del premio Pulitzer 2000 L’interprete dei malanni di Jumpha Lahiri, nel quale è o tenuto il racconto Sexy.

Poi, inviaci la tua parola a: lab@musamatta.it

Rubrica attiva